IMPASTI ALTERNATIVI

 

Rendere la pizza non solo gustosa ma anche salutare

 

I NOSTRI IMPASTI ALTERNATIVI

Rendere la pizza non solo gustosa ma anche salutare è per noi un obbiettivo, che ci permetterà di poter accontentare tutti i palati, promuovendo un prodotto di altissima qualità, prediligendo le ottime materie prime presenti sul territorio nazionale e internazionale.

IMPASTO BASE LIEVITO MADRE

Impasto di farina e acqua sottoposto a una contaminazione spontanea da parte dei microrganismi presenti nelle materie prime, La fermentazione acida è molto più lenta e richiede una lavorazione più complessa. A differenza del cosiddetto lievito di birra, il lievito madre ospita diverse specie di batteri lattici eterofermentanti e omofermentanti del genere Lactobacillus che donano un aroma più intenso, sapore e fragranza particolari.

GRANO ARSO

La farina di grano arso anticamente derivava alla molitura del grano bruciato con le stoppie dopo la trebbiatura. Il trattamento termico al quale il grano è sottoposto denatura parzialmente le proteine coinvolte nella formazione della maglia glutinica e proprio per questo motivo il grano arso è diventato base di studio per lo sviluppo di nuove farine adatte a celiaci e intolleranti al glutine.

ALGA SPIRULINA 

E’ una farina di alghe biologiche disidratate di colore verde scuro. Una sapiente ed accurata produzione delle alghe garantisce elevati parametri qualitativi ed organolettici. La farina di Spirulina Biologica presenta un colore verde scuro che conferisce una colorazione tipica al prodotto finale. Dona valore aggiunto alle preparazioni grazie alle sue importanti proprietà nutrizionali, rende il prodotto finale attento agli aspetti salutistici per soddisfare le attuali richieste del consumatore finale.

RISO VENERE

Il riso Venere offre numerosi benefici per la salute, che lo rendono un alimento consigliato per un’alimentazione sana. Rientra nella categoria dei “super alimenti” per via delle proprietà nutrizionali, ha infatti un buon contenuto di vitamine idrosolubili, sali minerali e fibre. La presenza di antiossidanti nel riso Venere, noti con il nome di antociani, è superiore a quella dei mirtilli, che combattono l’azione dei radicali liberi. Il chicco di riso viene macinato per ottenere la farina di riso nero, che ha un colore grigio scuro ed è molto profumata.

FARRO 

Il farro, perlopiù utilizzato negli impasti da pizza come farro spelta sia in versione bianca che integrale, è uno stretto progenitore del frumento moderno e in quanto tale  mostra caratteristiche simili in fase di impasto, a eccezione di un minore assorbimento di acqua e di tempi di maturazione accelerati rispetto al grano tenero. Gli impasti a base di farro risultato molto simili a quelli di grano tenero ma con una morbidezza maggiore e una mollica molto scioglievole.

MULTICEREALI

Gli impasti ai multcereali sono spesso realizzati con mix appositi di farine a base di farina di grano tenero al quale sono aggiunte piccole percentuali sia di farina integrale, sia di altri cereali come farro, segale, orzo e avena. Inoltre sono presenti semi oleosi come lino, miglio e  girasole. Il risultato è quello di un impasto dal sapore caratteristico che ben si presta a un utilizzo con farciture a base di verdure, salumi e formaggi, che possano quindi beneficiare del carattere rustico derivante dalla natura del mix utilizzato.

GRANO SARACENO

Farina di grano saraceno: a dispetto del nome, questa farina non si ottiene da un cereale, men che meno dal grano, ma da una pianta della famiglia del rabarbaro! Già conosciuta in molte ricette italiane e no (la farina di grano saraceno infatti si utilizza per preparare i pizzoccheri valtellinesi, i blinis, i soba noodles), si può utilizzare in generale per preparare pasta fresca e ricette di pane (miscelata con altre farine gluten free), crespelle e dolci. Ha un gusto marcato, deciso, quasi tostato e vagamente amarognolo.

CURCUMA

La curcuma è la spezia che dà al curry il colore giallo. È stata utilizzata in India per centinaia di anni sia come spezia che come erba medicinale.
La scienza ha recentemente iniziato a supportare ciò che gli indiani sapevano già da tempo… infatti, contiene di fatto composti con proprietà medicinali molto potenti.
Questi composti vengono chiamati curcuminoidi, il più importante dei quali è la curcumina.
La curcumina è il principale composto attivo della curcuma, ha potenti effetti antinfiammatori ed è un antiossidante molto potente.

KAMUT

Kamut è simile al grano duro come caratteristiche, contiene glutine e non è quindi adatto a celiaci e intolleranti. Una lavorazione con utilizzo di grano Kamut deve tenere conto delle caratteristiche di questo cereale, che non ha un  grosso assorbimento di acqua e sviluppa una maglia glutinica corta e tenace: la pizza che ne risulta non avrà quindi un grande sviluppo. Molto apprezzate, oltre alle proprietà nutritive, la sua buona digeribilità e assimilabilità. È una discreta fonte di fibra alimentare. Il grano kamut un cereale ricco di magnesio e zinco.

CIOCCOLATO

Impasto pizza al cioccolato è la variante al profumo di cacao della classica pizza napoletana. Sofficissima e leggera, da farcire con dolci e salati. Più sotto, alla fine della ricetta, troverete anche qualche suggerimento di farcitura sia nella versione dolce che nella versione salata. Sì, perché non crediate che la pizza al cioccolato sia una pizza solo dolce che o si farcisce con la nutella o niente. E’ una base molto versatile che può essere farcita anche a piacere, ad esempio come una 4 formaggio oppure con gorgonzola e noci, o ancora con prosciutto fichi e formaggio e altro ancora.

ERBA DI GRANO

Con il termine Erba di Grano si intende il grano (o frumento), l’orzo e il farro germogliati da 10/15 giorni al massimo. Utilizzata fin dall’antichità per le sue caratteristiche benefiche, poiché ricca di sali minerali, di aminoacidi, di antiossidanti, la farina all’Erba di Grano ha un profumo intenso di fieno. Un vero e proprio concentrato di clorofilla, vitamine, minerali ed enzimi, privo di glutine, che risulta un ottimo energizzante e purificante aiuta nella depurazione del fegato e ad abbassare il colesterolo, oltre che migliorare l’ossigeno cellulare e la qualità del sangue.

INTEGRALE

Gli impasti a base di farina integrale sono sostanzialmente identici agli impasti standard; la loro peculiarità è data dall’utilizzo di percentuali di farine integrali solitamente in aggiunta a una base costituita da farine di tipo 0 oppure 00. Le parti cruscali caratteristiche delle farine integrali non formano glutine ma assorbono acqua: per questo motivo gli impasti vanno ben bilanciati per non avere il risultato simile a un pane integrale che non ha per forza di cose la struttura di una pizza. 

CANAPA SATIVA

Farina molto completa dal punto di vista nu trizionale, ricca di fibre, proteine, grassi buoni, vitamine e oligoelementi, molto digeribile e poco calorica. È quindi un’ottima fonte vegetale di proteine. Nella farina di canapa sono presenti anche omega-3 e omega-6 nelle giuste proporzioni, ovvero 1 a 3. Aiuta a regolare l’attività intestinale grazie al contenuto di fibre; abbassa il colesterolo. 

SENZA GLUTINE

Le farine senza glutine sono prodotti molto diversi dalla farina di grano tenero e si ottengono a partire da cereali naturalmente privi di glutine, come riso, avena e mais, da pseudocereali, come quinoa e grano saraceno, da legumi, come lenticchie, ceci, fagioli o lupino o di frutta e frutta secca come cocco, mandorle o nocciole.